Immigrant Sisterhood

Mostra temporanea dal 9 marzo 2021

Con immagini e testi, giovani donne rifugiate trasmettono le impressioni della loro vita nei centri di prima accoglienza e nella loro nuova casa. Le opere sono il risultato di un progetto di ricerca al quale hanno partecipato le donne di un centro di prima accoglienza del sud Italia insieme a Sabine Tiefenthaler (dottoranda alla Fak. F. Scienze della Formazione della Libera Università di Bolzano), e Gemma Lynch (fotografa e produttrice).

Continua a leggere